Bimestrale di informazione economica

 
Home page
Presentazione

Arretrati e abbonamenti

E-mail

Archivio

Riviste
Argomenti
Ricerca semplice
Ricerca avanzata
News

 

7/12/2013 – Immigrazione: parte un progetto di integrazione dei cittadini stranieri residenti nell’isola

 

285 milioni di euro sono stati assegnati all’assessorato regionale del Lavoro  da parte del ministero dell’Interno per realizzare i “Piani regionali per la formazione civico linguistica dei cittadini dei paesi terzi”, che prevedono «la realizzazione di percorsi di alfabetizzazione e l’organizzazione di moduli di formazione civica e di informazione rivolti a più di 200 cittadini stranieri». Lo ha annunciato l’assessore del Lavoro, Mariano Contu, durante il primo incontro di presentazione del progetto “Sardegna Elledue”. «Scopo del bando  – ha precisato Contu – è la formazione civico-linguistica dei paesi terzi. Ma il programma non si esaurisce con l'insegnamento della lingua italiana: il nostro vero obiettivo è l'integrazione e il supporto economico e sociale dei cittadini stranieri residenti in Sardegna». I corsi si svolgeranno dal mese di gennaio fino a giugno 2014. I partner del progetto sono l’ufficio scolastico regionale e  l’agenzia formativa Exfor che insieme all’assessorato del Lavoro si occuperanno di organizzare i bandi per la selezione dei docenti, dei mediatori culturali e degli allievi dei corsi.